Pipolo.it

Blog e Sito dI Rosario Pipolo online dal 2001

Antonello Venditti

Antonello Venditti
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=ckCWCClFisM]
Il primo concerto di Venditti è stato nel settembre del ’92. L’ho conosciuto in un paio di occasioni, ma è una persona abbastanza burbera. “Notte prima degli esami” è stata la colonna sonora della mia maturità, ma anche della mia laurea. Mi entusiasma il Venditti degli anni ’70 e ’80, meno quello degli anni ’90. Quello recente? Non mi appartiene…

Lucio Dalla

L’Anno Che Verrà
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=C3Kv9C_UFF4]
Questa canzone mi riporta alla fine degli anni settanta e Discoring era la mia trasmissione tv preferita. Mi piace Lucio Dalla perché ha saputo cogliere diversi registri senza fatica. L’ho incontrato in diverse occasioni. E lui ha iniziato a firmarmi qualche album… al terzo ha detto: “Li hai tutti?”. Ed io con orgoglio: “Sì”. E lui ha modificato la dedica: “Al mio grande amico”. Che burlone Lucio!

Paolo Conte

Via
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=2uj4pUD7YwI]
Ho riscoperto la musica di Paolo Conte grazie a mio cugino Max. Da allora ho preso una cotta musicale per l’Avvocato astigiano e mi sono procurato tutti gli album. Credo che l’album Aguaplano sia davvero un’opera letteraria e musicale allo stesso tempo. Quando l’ho incontrato alcuni fa, mi sono fatto autografare il disco di “Concerti”. E lui timidamente mi ha detto: “Che bello! Un vecchio disco…”

Claudio Baglioni

Strada Facendo
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=tVBKzugaUBQ]
Tirando dal mio archivio tutti i dischi di Baglioni, mi sento più affezzionato a “Strada Facendo”. Ognuno di noi ritrova in quella canzone qualcosa di personale. La prima volta che l’ho intervistato mi ha fatto una buona impressione: persona gentile e cordiale.

Ivan Graziani

Lugano Addio
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=GC4V6MFatl0]
Quando ho sentito questa canzone la prima volta ero davvero un cuccuiolo: mia madre era in cucina a concludere le faccende domestiche, ed io a giocare con mia sorella in cameretta. Ho ritrovato la musica di Graziani dopo tanti anni… ho comprato tutti i suoi dischi (qualcuno mi ha definito un pazzo!), ma Ivan era un poeta: nessuno è riuscito a raccontare come lui le donne e l’Italia di provincia!

Serge Gainsbourg

Je T’aime… Moi Non Plus
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=sHiMDB19Dyc]
Nel 1999 ero in vacanza nel sud della Francia. Nel pieno di una notte d’agosto, fui svegliato da mia zia Lina che mi invitava ad alzarmi perché in televisione stavano trasmettendo un documentario su un famoso cantautore d’oltralpe: Serge Gainsbourg (1928-1991). Conoscevo qualche canzone di Gainsbourg, ma alzarsi in piena notte mi sembrava eccessivo. Alla fine, mia zia la ebbe vinta. I miei occhi sonnolenti si spalancarono dinanzi alle immagini che raccontavano la vita di questo geniale “chanteur”. Dopo quella notte, la musica di Gainsbourg è entrata a capofitto nella mia vita. Mia zia, che si sentiva un po’ responsabile, mi ha regalato un volume con tutti i testi delle canzoni. Durante il viaggio di ritorno, li ho tradotti tutti.